Allineamento, pendenza, visibilità

SCOPRI I NOSTRI VALORI IN 9 MOSSE

Allineamento, pendenza, visibilità

Sedute per vedere più di quel che appare

L’ORIGINE DELLA PAROLA TEATRO, SI DEVE AL LATINO THE TRU(M) TRASCRIZIONE DEL GRECO THÉATRON DAL VERBO ΘΕΆΟΜΑΙ (THÉAOMAI), GUARDARE, ESSERE SPETTATORI.
Una azione che si vive quando si assiste a una rappresentazione teatrale che combina parole, gesti, musica e danza, o in un’accezione più generale, quando si prende parte ad una riunione della comunità. Un luogo che deve garantire le migliori soluzioni di visibilità in modo che le persone possano vivere con piacere ed emozione la propria esperienza.

La disposizione dei posti a sedere nella sala (file rettilinee, curvilinee, blocchi), la pendenza o la disposizione del pavimento con salti di quota, la presenza di elementi costruttivi (rampe,
scale, pilastri), sono fattori che possono compromettere la visibilità dello spettatore. Oltre alla progettazione di un’ottima poltrona che risponda alle esigenze di comfort, ergonomia e stile, è necessaria l’accurata analisi dei fattori geometrici della sala, il controllo di come interagiscono con il singolo posto a sedere e la conseguente gestione dello spazio per garantire un’eccellente
visibilità da ogni posizione. Progettisti, designer e tecnici lavorano in team per offrire le migliori soluzioni visive con uno studio scrupoloso, che consente la definizione delle sedute studiate per garantire una perfetta visibilità da ogni posizione, come risultato dell’analisi, della gestione dello spazio e del progetto.